come-il-calcio-sui-maccheroni-300x80bil-paese-dei-farlocchi-diretta streamingimgil-paese-dei-farlocchi-puntate-img

MaxMedda su Facebook

Nov09

Il fermo biologico è finito, da oggi si ricomincia...

commodore_maxmedda
Il fermo biologico è finito, da oggi si ricomincia...
I troppi impegni, per fortuna, ci allontanano ogni tanto da tutti i mezzi di comunicazione che ormai s’anti succiau i momenti liberi della nostra giornata. Voglio dire:" non è chi unu siara obbligau a stare su internet…"  ma quando tu hai un profilo Facebook, Twitter e un tuo sito personale sei quasi "obbligato" a scrivere.. a condividere qualcosa…. Beati gli anni '80 candu non ci fiara tecnologia….ci fianta i computer manzilloni a tipo i Commodore 64 che noi non potevamo permetterceli ma soprattutto:” itta sindi faemmusu?”. Anche perché all’epoca erano utilizzati prevalentemente come console per videogiochi…. e nosusu giogamusu scetti a bigliardino o fllipper, oppure per i primi “approcci” con la programmazione.
Di computer m’arrregordu ne avevo sentito parlare, una delle prime volte, in un telefilm che davano la domenica pomeriggio….all’epoca in tv non ci fiara Giletti e nemmancu cussa cardanca di Barbara D’ Urso…un'altra bella cosa degli anni ‘80….il telefilm si intitolava “Spazio 1999 “ dove astronauti vestiti di carta stagnola, con navicelle di compensato ci facevano immaginare come sarebbe stato il mondo tra una ventina d’anni…. la base Alpha, i computer di bordo, la tecnologia….un mondo proiettato nel futuro… chi di noi in quel periodo non ha sognato un 2000 con auto volanti, porte di casa che si aprono a comando vocale…il teletrasporto….pitticu su fammini…nel 2012 abbiamo automobili chi funti cravarasa a terra e consumanta benzina a fuliarura…. attru chi comando vocale itta chi non infilasa sa crasi po oberri sa porta….e il teletrasporto? Seusu ancora con sa Tirrenia….e mancu malisi chi c’esti Ryanair che ti fa volare con aerei accappiausu a fileferru, spendendo due lire, altrimenti femmusu cravausu in dommu.
In compenso, a livellu di internet , la tecnologia è andata avanti e questo comporta, per uno come me chi ari boffiu sa biciclettade pedalai.
Ogni tanto quindi, condivido qualcosa su facebook, cinguetto a tipu pilloni su twitter e scrivo qualche articolo sul mio sito.. poitta si du lassasa firmu scade a tipo yogurt.  Volevo informarvi che in questi ultimi mesi, anche se non sono stato molto presente sui social network, insieme all’amico e regista Marco Antonio Pani, abbiamo preparato  la sceneggiatura per un film che vorremo realizzare e del quale a breve vi parlerò….vi anticipo solo che si tratta di una commedia dove si ride (… ma non solo) e dove io farò il barbiere.. a sa facci dei fratelli Lorrai che du fainti po traballu in sa stazioni ….. Dopo le serate con i Lapola in giro per le piazze della Sardegna, questo è il periodo nel quale ci stiamo preparando per la nuova trasmissione televisiva che dovrebbe avere il suo inizio il 7 Gennaio su Videolina…sempre lunedì e sempre alle 21… e sempre cun cussa banda de disperausu.
Cussu pagu chi si dopemmu nai si dappu nau e immoi chi sconchierà sul mio sito  vedrà che qualche cambiamento c’è stato… mi sono aggiornato… aicci non fazzu la fine dei quotidiani che, il giorno dopo le elezioni di Obama mentre tutti su internet in tempo reale sapevano i risultati definitivi, uscivano dall’edicola con notizie vecchie e inutili come quel Commodore 64 nelle nostre mani nei primi anni ‘80.

 

Max Medda

Posted in Blog Novembre 2012

NOTA! Questo sito utilizza solo cookie tecnici e tecnologie simili. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando sul pulsante "Ok", accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'informativa. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, puoi consultare la informativa cookie completa.

Info