come-il-calcio-sui-maccheroni-300x80bil-paese-dei-farlocchi-diretta streamingimgil-paese-dei-farlocchi-puntate-img

MaxMedda su Facebook

Feb17

Perché Sanremo purtroppo è Sanremo...

sanremo_lapola_nocost

Finalmente anche quest’anno è arribau…. ormai è un appuntamento fisso....come l’influenza, come la tombola con i parenti la sera di natale, come i dolori muscolari dopo una partita di calcetto… insomma come tutte le cose che vorremmo non arrivassero ma che inesorabilmente arrivano.
Questo è il 61° speriamo che fra 4 anni possa andare in pensione, a 65 è obbligatorio anche se castiendi l’età media delle nostre alte cariche politiche calincunu annu in prusu ci toccherà vederlo.
Quest’anno la conduzione è stata affidata al giovane Gianni Morandi che dopo averlo mandato a prendere il latte e dopo essersi fumato un grande prato verde….uno su mille ci d’ari fatta ad andare a San Remo…anche se sinceramente da quello che ho visto ieri sera si poteva dare di più.
Le prime donne sono due, una è Belen quella che dopo il naufragio nell’isola dei famosi invece di incontrare Robinson Crosue ari incontrau Corona…il boccomero più famoso d’Italia, della Belen c’è pagu de nai…si ricorda il gesto atletico che ogni domenica (prima delle partite su sky) possiamo apprezzare mentre prende a calci un pallone in pantaloncini aderenti che mettono in evidenza le sue migliori doti artistiche.
La seconda donna, ma non in ordine d’importanza è la sarda Elisabetta Canalis che dopo aver iniziato la sua carriera artistica come pivella di Bobo Vieri è riuscita dopo anni di studi e sacrifici ad arrivare ad Hollywood come pivella di George Clooney.
Le due prime donne entrano in scena dopo un ora….con Morandi che ha cercato in tutti i modi di farcele disigiare …ma sinceramente se fossero entrate dopo due ore e mezzo non se ne sarebbe accorto nessuno.
Lo show è iniziato con Antonella Clerici bistia de bomboniera che dovendo passare il testimone al sempreverde o meglio al sempre nero de conca Morandi decide di raccontare in diretta tv una fiaba alla sua piccola bambina di due anni….sa pippia mischinedda azzicara tra se pensava: …ma la favoletta non me la poteva raccontare a casa?
Se questa è la gag iniziale figurari s’attru…la serata si trascina con un Morandi a fren’a manu tirau che ripete sempre stiamo uniti….come per paura chi sa genti sindi andiri….per fortuna ogni tanto entrano le iene Paolo e Luca chi assumancusu sindi sciranta de su sonnu…la loro canzone “ ti sputtanerò” dedicata a Berlusconi e Fini fa sorridere…per ridere è meglio ascoltare gli originali.
La Belen balla un tango con Miguel Angel Zotto e la Canalis un lento con Morandi….la serata si trascina sino all’eliminazione della Oxa chi ci d’’anti bogara poitta a forza de zerriai fiara insurdendi a tottusu e la Tatangelo che indigna esti e mancai si trucchiri indigna rimane.
Delle canzoni, come sempre a Sanremo, non c’è nulla da dire…Patty bravo pariri sa sorri de sa mummia di Tuttankhamon e Albano ci ricorda che Amanda è libera…biara issa noi per liberarci di Sanremo dopeusu abettai ancora qualche anno.

!!! Volevate partecipare al festival di Sanremo con una canzone scritta da voi e sinci anti bogau a son'e corru? Allora cantatela da noi al Lapola No Cost.... vi aspettiamo mandateci il vostro brano d'ascurtausu e vi richiameremo...

Inviate la vostra musica
Potete spedire la vostra canzone ORIGINALE (sottoforma di audio formato Mp3) inviando il file alla nostra casella di posta elettronica all’indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Inserite nel testo del messaggio una piccola presentazione di voi o del vostro gruppo seguito dai dati quali: nome, cognome, numero di telefono ed indirizzo email (se diverso da quello usato per scriverci) della persona da contattare...
Per maggiori informazioni non esitate a scriverci.......
Max

Posted in Blog Febbraio 2011

NOTA! Questo sito utilizza solo cookie tecnici e tecnologie simili. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando sul pulsante "Ok", accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'informativa. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, puoi consultare la informativa cookie completa.

Info